Alba

Alba

Sebbene sia davvero il fascino della città nel suo insieme, con le sue torri, i suoi palazzi e le strade medievali incontaminate che è l’attrazione principale di Alba, ci sono anche diversi monumenti di particolare interesse che incontrerai mentre esplori tra cui l’XI secolo Cattedrale.

La tua visita ad Alba può iniziare con la Chiesa di San Giovanni in “Piazza Elvio Pertinax” che contiene diverse opere interessanti come la “Madonna delle Grazie” di Barnaba da Modena (1377); l’Adorazione del Bambino con Madonna e Santi Giuseppe Nicola di Tolentino, Agostino e Girolamo ”, di Macrino da Alba, pittore locale (1465-1520 ca.)).

Nel coro della chiesa è anche possibile vedere un’icona di Giovanni Antonio Molineri (1575-1642), raffigurante il “Battesimo di Gesù”; e nella terza cappella a destra è un dipinto della “Madonna del Carmine”, di Guglielmo Caccia, chiamato “Moncalvo” (1568-1625).